Uncategorized

Archeomafie. Open Access Journal of Cultural Heritage Protection call for papers

È on-line la call for papers della rivista “Archeomafie. Open Access Journal of Cultural Heritage Protection”, al suo decimo anno editoriale

La rivista scientifica diretta da Tsao Cevoli, aperta alla partecipazione di tutti gli studiosi interessati, sia nell’ambito giuridico, sia nell’ambito archeologico, sia nell’ambito storico-artistico, è la prima tra quelle di settore in Italia. Pubblicata dal 2008 dall’Osservatorio Internazionale Archeomafie in collaborazione con il Centro per Gli Studi Criminologici Giuridici e Sociologici di Viterbo, enti attivi nel contrasto e nello studio scientifico dei crimini contro il Patrimonio Culturale, ed edita da Liberarcheologiaè dedicata al tema del fenomeno del furto culturale, degli scavi clandestini, del traffico illecito di reperti archeologici, degli studi di provenance oltre che a studi di natura giuridica, sociologica, criminologica e geopolitica.

L’invio del materiale proposto deve pervenire alla redazione della rivista entro il 30 settembre 2018 e gli articoli selezionati saranno pubblicati sul X numero in uscita a dicembre 2018, senza alcuna spesa.

Sposando la filosofia open access inoltre tutti i numeri della rivista sono consultabili e scaricabili gratuitamente on-line a questo link.

archeomafie

Le copertine dei primi nove numeri di Archeomafie (uno è doppio).